Corso di navigazione avanzata

I tramonti e le albe in mare sono spesso momenti impagabili, ma come ogni cosa richiedono la giusta preparazione: l’assenza della luce rende il paesaggio totalmente diverso e la più semplice delle operazioni può diventare complicata.
Sei pronto all’avventura?

Navigazione avanzata

Il corso di navigazione avanzata è indirizzato principalmente a coloro che sono in possesso della patente nautica o che hanno un’esperienza di navigazione equivalente e desiderano approfondire tutti gli aspetti relativi alla navigazione costiera diurna e notturna.

Il corso si svolge interamente a bordo e ha come obiettivo finale quello di perfezionare la conduzione della barca in navigazione costiera, imparando a programmare la rotta in funzione del meteo, e a gestire barca ed equipaggio in ogni situazione (cattivo tempo, emergenza, avarie, ecc). 

La conoscenza e l’esperienza acquisite allargheranno il vostro raggio di crociera, e vi spingeranno ad allontanarvi sempre di più dalle solite mete di navigazione.

La preparazione della navigazione

Arrivati al porto, vi faremo salire a bordo con le vostre sacche (astenersi valige rigide). Esattamente come se si trattasse di un’imbarcazione appena locata, effettueremo la check-list delle dotazioni di bordo e ci occuperemo di preparare e gestire la cambusa

In seguito, studieremo e interpreteremo carte sinottiche, bollettini meteo e fenomeni meteorologici locali, in funzione dei quali programmeremo la rotta.

Organizzeremo l’equipaggio, organizzando turni e responsabilità a bordo (navigazione, giornale di bordo, ecc) e saremo pronti a salpare!

Navigazione e strumenti

Durante il corso, i nostri istruttori vi insegneranno ad utilizzare la strumentazione elettronica di bordo (VHF, GPS, Radar…) e non solo. Effettuerete una navigazione stimata e strumentale, imparando ad usare la bussola da rilevamento per fare i punti nave riconoscendo i punti cospicui presenti sulla costa. 

 

Imparerete a regolare le vele attraverso scotte, trasti e carrelli in tutte le andature, di giorno e di notte, e con assetto velico con vento forte e navigazione con cattivo tempo (utilizzo jack-lines e safety harness, cappa secca/filante, utilizzo ancora galleggiante, fuga dal temporale, timonare con onda).

Emergenze e avarie

Un altro obiettivo del corso è quello di gestire barca ed equipaggio in caso di emergenza (MOB, incendio, falla, incaglio): dalla chiamata di soccorso all’utilizzo di zattera di salvataggio e segnali di emergenza.  

Al termine del corso, conoscerete e sarete in grado di riparare le avarie più comuni (sostituzione filtri motore e girante, motorino avviamento, winch, cucitura vele).

Argomenti trattati durante il corso:

⇒ Preparazione e controllo dell’imbarcazione: check-list e dotazioni di bordo;

⇒ uso e manutenzione del motore, delle attrezzature e degli impianti di bordo;

⇒ strumentazione ed elettronica di bordo (VHF, chiamate digitali VHF-DSC, utilizzo GPS, AIS, Radar);

⇒ preparazione e stivaggio cambusa;

⇒ studio delle carte e dei bollettini meteo, analisi delle carte sinottiche, osservazione dei fenomeni locali;

⇒ gestione dell’energia di bordo (circuito DC12V, AC220V, batterie motore/servizi, alternatore, caricabatterie);

⇒ preparazione equipaggio: assegnazione dei turni, ruoli e compiti, giornale di bordo;

⇒ navigazione stimata e strumentale, uso delle bussola da rilevamento e riconoscimento della costa, fari e fanali.

Governo della barca nelle varie andature di giorno e di notte, manovre in equipaggio ridotto;

⇒ regolazione avanzata delle vele in tutte le andature;

⇒ assetto velico con vento forte e navigazione con cattivo tempo (utilizzo jack-lines e safety harness, cappa secca/filante, utilizzo ancora galleggiante, fuga dal temporale, timonare con onda);

⇒ gestione emergenze (MOB, incendio, falla, incaglio). Chiamate radio di soccorso, EPIRB, SART, zattera di salvataggio, segnali di emergenza, razzi e fuochi di emergenza;

⇒ manovre a vela di sicurezza in caso di avaria motore: recupero MOB, ancoraggio e presa del gavitello (teoria e pratica);

Risoluzione avarie più comuni (sostituzione filtri motore e girante, motorino avviamento, winch, cucitura vele).

Guarda cosa ti aspetta

Obiettivo: conoscenza teorica e pratica delle tecniche e degli accorgimenti necessari per una corretta e sicura navigazione costiera di giorno e di notte.

Requisiti: essere in possesso della patente nautica oppure avere buona esperienza di navigazione in barca a vela, conoscere il linguaggio nautico.

Durata: un weekend o ponte, in base al calendario.

Salpa all’avventura!

Per avere maggiori informazioni sulle date e sui costi, contatta la nostra segreteria.

Scrivi una mail

Ti risponderemo nel più breve tempo possibile!

Chiamaci

Cercheremo di dare risposta a tutte le tue domande

Lascia un messaggio in segreteria.